Angol Mois (アンゴル=モア Angoru Moa) è un personaggio femminile dell'anime e manga Keroro di Mine Yoshizaki. È una giovane aliena umanoide, innamorata del sergente Keroro, che ha il compito di distruggere la Terra come profetizzato da Nostradamus.

Personaggio[modifica | modifica sorgente]

Angol Mois (o più semplicemente Mois, nel manga e nella versione orignale dell'anime) è la figlia del Grande re del terrore e di Angol Tia, sovrani del pianeta Angol ed alleati dei Keroniani. Secondo quando profetizzato da Nostradamus, Mois sarebbe dovuta arrivare sulla Terra a luglio del 1999 per distruggerla su ordine di suo padre (il quale a sua volta ammette di doverlo fare per paura della moglie). Mois è innamorata di Keroro, con cui giocava sempre quand'era piccola. Nell'anime (ambientato nel 2004, a differenza del manga che si svolge nel 1999), Mois arriva con un ritardo di cinque anni, perché si è addormentata durante il viaggio.

Una volta arrivata sulla Terra ed aver preso le sembianze della ragazza terrestre Asami, Mois viene colpita alla testa e cade nel giardino di casa Hinata. Il colpo le procura la cosiddetta "Sindrome di Kakaroth" (riferimento a Son Goku di Dragon Ball, il cui nome saiyan è "Kakaroth"), cambiando il suo carattere freddo e spietato in uno più buono e ingenuo. Tuttavia Mois non dimentica la sua missione e comincia comunque a distruggere la Terra con la sua "Lancia di Lucifero" (Lancia dell'energia nel doppiaggio italiano), ma viene fermata da Keroro, il quale si rende conto che con la Terra sarebbero state distrutte anche le fabbriche dei suoi amati Gunpla.

Mois comincia quindi a vivere in casa Hinata, cercando di aiutare Keroro e il suo plotone con la conquista della Terra, attirandosi però la gelosia di Tamama, anch'egli innamorato del sergente. Durante la sua permanenza sulla Terra Mois mantiene l'aspetto di Asami, tranne nei casi di emergenza (come gli attacchi a Keroro).

Come tutti i membri della sua specie, l'unica debolezza di Mois è la Angol Stone, una pietra in grado di bloccare i suoi poteri (riferimento alla Kriptonite di Superman), prima indebolendola e poi sigillandola al suo interno.

Dalla lettura del suo diario avvenuta nell'episodio 116 (Cronaca di un'invasione fallita, signorsì) si vede che Angol Mois ha una visione romantica ma anche distorta della realtà, facendo apparire i più grandi fallimenti di Keroro come imprese grandiose che hanno coinvolto l'intero pianeta anche se in realtà non son andate oltre Tokyo.

Rapporti con gli altri personaggi[modifica | modifica sorgente]

Mois si dimostra essere una ragazza gentile e amichevole con tutti, caratteristiche che mettono ribrezzo al sadico e perfido Kururu (che comunque aiuta nel suo lavoro coi computer della base), oltre che a Tamama.

Mois si prende molta cura di Keroro, da lei chiamato Sir Keroro, o in alcuni casi Principe Keroro, nell'anime e "Mio Signore" nel manga (in originale Ojiisama, ovvero zio termine usato dai ragazzi giapponesi con gli uomini adulti, ma non anziani) che a sua volta si rivolge a lei, in Italia, come "Signorina Mois", nel manga, e "Lady Angol Mois", nell'anime (Mois-dono in originale). Le uniche volte che s'arrabbia è quando qualcuno gli fa del male o lo colpisce, tramortendolo col suo colpo "Armageddon" (in casi cui spesso va di mezzo anche il povero Keroro).

Sembra aver stabilito un rapporto di amicizia con Natsumi e le altre ragazze della serie, come dimostra una puntata dell'anime omaggio alla serie Occhi di gatto, in cui insieme a Natsumi e Momoka forma (col nome in codice di More) il gruppo di ladre MorePeachSummer.

Modo di parlare[modifica | modifica sorgente]

Nella versione originale dell'anime, Mois usa spesso nelle sue frasi l'espressione teyuuka, che in italiano sta per cioè o come dire, eliminata dalla versione italiana[2]

Chiamate di Angol Mois[modifica | modifica sorgente]

Nome What they call Mois What Mois calls them
Keroro Mois-dono Uncle (おじ, Oji?)-sama
Tamama Mois, This woman, That woman (あの女・この女・その女 ()) Tama-chan, Tamama-san
Giroro Mois Giroro-san, Corporal-san
Kururu Mois Kururu-san, Sergeant Major-san
Dororo Mois-dono Dororo-san
Fuyuki Mois-chan Fuyuki-san (anime), Fukkee-san (フッキーさん?) (manga)
Natsumi Mois-chan Natsumi-san (anime), Nacchee-san (ナッチーさん?) (manga)
Aki Mois-chan Okaasama
Momoka Mois-san Momoka-san (anime), Momocchi-san (モモッチさん?) (manga)
Saburo Mois-chan Saburo-san
Pururu Mois-chan Pururu-san, Oba-sama

Attacchi[modifica | modifica sorgente]

Tutti gli attacchi di Mois si basano sull'uso della sua lancia, in grado, a piena potenza, di distruggere un intero pianeta.

  • Armageddon è l'attacco principale di Mois, in grado di far esplodere i pianeti se usato a piena potenza. Viene usato a minore potenza per difendere Keroro (spesso coinvolgendolo), causando disastrose esplosioni.
  • Black Armageddon, si tratta dell'arte segreta dalla razza Angol. È in grado di far implodere i pianeti. È usato per la prima volta nel volume 9 del manga, allo scopo di distruggere un piccolo pianeta creato dal plotone di Keroro senza sapere che ciò è vietato dalla legge galattica, evitando così una multa salata.

Note[modifica | modifica sorgente]

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.