Fate/stay night (フェイト/ステイナイト, 'Feito/sutei naito'?) è un manga realizzato da Datto Nishiwaki, tratto dall'omonima visual novel sviluppata da TYPE-MOON. È pubblicato su Shōnen Ace di Kadokawa Shoten dal 26 dicembre 2005 e finora sono stati pubblicati 13 Tankōbon.

Dalla visual novel è stato tratto anche un anime, formato da 24 episodi prodotti dallo Studio Deen e trasmessi nel 2006. Quattro anni dopo, a partire dal 23 gennaio 2010, le sale cinematografiche giapponesi hanno proiettato il lungometraggio animato, Fate/stay night - Unlimited Blade Works, prodotto anch'esso dallo Studio Deen.

Trama[modifica | modifica sorgente]

[Da Star Comics] Shiro Emiya è l'unico bambino sopravvissuto a uno spaventoso incendio che ha causato centinaia di vittime, e a causa del quale ha perso casa e famiglia. Viene adottato dal suo salvatore, il misterioso Kiritsugu, e trascorre con lui dieci anni. Al liceo è uno studente disponibile che non si rifiuta mai di aiutare le persone in difficoltà, finché una sera, dopo aver provveduto a una riparazione presso il Club Sportivo di Tiro con l'Arco, viene attirato da strani rumori provenienti dal cortile della scuola.

Avvicinatosi all'area, scorge due individui armati intenti a duellare, e questo lo scaglia all'interno di un vortice che lo vedrà al centro di una guerra segreta che ruota al Santo Graal!

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.