Si presenta come un Angeloid di classe minore "Tipo Alpha" e durante il primo incontro con Tomoki si lega a lui tramite una procedura detta "Imprinting" che porta la catena del suo collo ad avvolgersi alla mano del ragazzo. Ikaros ha un carattere molto remissivo e melanconico, farebbe di tutto per soddisfare qualsiasi desiderio di Tomoki. Grazie a delle speciali carte ha la capacità di rendere ogni cosa realtà e Tomoki sperimenterà sulla sua pelle la pericolosità di questo potere (come quando, inebriato inizialmente dalle capacità di Ikaros, chiede di diventare re del mondo. E la ragazza esaudisce questo desiderio facendo sparire tutti gli esseri umani del pianeta). Ha delle ali di tipo "Variabile" che sono molto rare oltre che potenti. Incapace di provare emozioni si affezionerà comunque a Tomoki e dopo che i suoi ricordi, poteri e sentimenti vengono sbloccati grazie all'intervento di Nymph, si innamorerà di Tomoki ma non sapendo cosa sia l'amore cercherà in ogni modo di capire se il dolore che prova al suo reattore quando pensa a Tomoki sia proprio quello che tutti chiamano amore. Vorrebbe camminare con Tomoki mano nella mano e ripensando al bacio dato al ragazzo prima dell'intervento di Nymph vorrebbe sapere cosa accadrebbe se i due si baciassero ora che lei ha i propri sentimenti sbloccati. Nymph spiega che Ikaros ha un eccezionale potere combattivo e un'altissima capacità di elaborazione ma allo stesso tempo un bassissimo controllo emotivo. Per la salvezza di Tomoki non esiterebbe un istante a sacrificare la propria vita.

Ikaros The Angel.jpg

Durante la storia viene rivelato che Ikaros non è affatto un Angeloid di classe minore ma uno da combattimento e non uno qualsiasi ma il più potente di tutti gli Angeloid. Sapendo che Tomoki detesta le armi non voleva assolutamente rivelargli la sua vera natura ma vista Nymph in difficoltà decide di rilasciare il suo potere. Inaspettatamente Tomoki le dice che era già a conoscenza della sua vera natura ed è grato di questo perché così può proteggere i propri amici. Quando viene colpita riporta sempre e solo danni minori e le sue capacità rigenerative non hanno eguali, può volare alla velocità di Mach 24 e sostenere una pressione superiore a quella di un sommergibile. In passato era soprannominata la "Regina di Urano" e terrorizzava la Synapse grazie al suo immenso potere ed abilità di combattimento. Venne inviata sulla terra come arma del giudizio e fu lei la responsabile della distruzione della torre di Babele. Ikaros è l'unico Angeloid che ha a disposizione la "modalità battaglia" (modalità Regina di Urano), nell'anime quando l'attiva le sue ali si illuminano, i suoi occhi diventano rossi e sopra la sua testa appare un'aureola. Ikaros può generare uno scudo quasi invincibile detto "Aegis" che la protegge dai colpi a lei diretti da ogni direzione. Ha accesso inoltre a due armi eccezionali: la prima detta "Artemis" le permette di sparare di missili a ricerca di energia dalle proprie ali mentre la seconda detta "Apollon" è una sorta di arco che con un colpo potrebbe spazzare via un'intera nazione. La sua arma definitiva però è "Hephaestus" che ricorda una nave spaziale richiamata da un'altra dimensione in grado di annientare qualsiasi avversario, durante lo scontro con le Harpy tipo Gamma sono visibili solo i cannoni di questa colossale arma.

Una gag ricorrente nella serie vede Ikaros tenere in mano un anguria, frutto che ne ha attirato la curiosità. Nel manga questo la porta a creare un proprio orticello di angurie in giardino. Il nome Ikaros deriva da quello di Icaro il cui destino di cadere dal cielo è simile a quello dell'Angeloid. Avendo promesso a Tomoki di non dire più bugie ed essendo a conoscenza del segreto di Hiyori vorrebbe rivelarlo al ragazzo ma viene fermata da Nymph.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.