Animanga Wiki
Advertisement
Animanga Wiki


Inosuke Hashibira (嘴平 伊之助, Hashibira Inosuke?) è tra i personaggi principali di Kimetsu no Yaiba.

È un ammazzademoni e compagno di viaggio di Tanjiro Kamado, Nezuko Kamado e Zenitsu Agatsuma. Le sue due spade sono di un colore grigio-indaco con le lame appositamente seghettate per abbinarle alle sue preferenze e al suo stile di combattimento e usa la respirazione della bestia.

Nacque in una famiglia con un padre violento e, quando era ancora in fasce, sua madre, stanca dei maltrattamenti, lo portò via e cercò riparo nel tempio di Doma. Tuttavia, dopo aver scoperto la sua vera natura, fuggì con il piccolo Inosuke inseguita dal demone: ritrovatasi sulla cima di un dirupo e non trovando alcuna via di fuga, la donna fece un ultimo sforzo disperato per salvare il figlio, gettandolo nel fiume sottostante, dove fu trovato e salvato da una femmina di cinghiale.

Ha poi vissuto gran parte della sua vita nei boschi, lottando per sopravvivere contro le bestie selvagge, sviluppando un fisico estremamente muscoloso e robusto, in contrasto con il suo viso dai lineamenti delicati e femminili, che normalmente nasconde dietro la sua caratteristica maschera ottenuta dalla testa del cinghiale che lo ha cresciuto.

Il suo principale interesse è confrontare la sua forza contro altre creature, venendo a conoscenza del Squadra degli ammazzademoni proprio in un duello contro uno dei membri.

Usa la respirazione della bestia (獣の呼吸 Kedamono no Kokyū), ideata personalmente da lui, e usa due spade. Ha un senso del tatto molto sviluppato, grazie al quale riesce a localizzare i nemici anche da molto lontano, un'elevata flessibilità che gli permette di slogare a comando le proprie articolazioni e di assumere posizioni del corpo innaturali per una persona comune ed è immune a diversi tipi di veleni.

È sfacciato e incline a reagire violentemente. Ha fatto il test contemporaneamente a Tanjiro e Zenitsu ed è stato il primo a completarlo. È analfabeta e, nonostante utilizzi due spade contemporaneamente, è mancino e non ambidestro.

Ebbe dei discendenti fino ad arrivare ad Aoba Hashibira ai giorni nostri.

Aspetto

Inosuke è un ragazzo pallido di media statura con una muscolatura notevolmente sviluppata, specialmente quella di busto e braccia, lunghi capelli neri che sfumano in blu sulle punte e un viso dai tratti femminei con grandi occhi verdi, lunghe ciglia, sopracciglia sottili e bocca piccola.

Indossa la tipica uniforma della squadra degli ammazzademoni ma in una versione di colore blu scuro senza parte superiore, con una cintura di pelliccia marrone e lunghe calze in pelliccia nera che lasciano scoperti dita e talloni e sostituiscono i lacci dei sandali. Porta sempre una maschera ricavata dalla testa della defunta femmina di cinghiale che lo ha cresciuto, con gli occhi intatti ma modificati per permettergli di vedere regolarmente.[1]

Carattere

È estremamente irascibile e orgoglioso, si ritiene sempre il più forte e sfida gli altri per sentirli rispettare ed elogiare le sua abilità; sopravvalutando le proprie capacità e sottovalutando quelle altrui, corre spesso rischi non necessari. Essendo stato cresciuto da un cinghiale, non è abituato alle interazioni umane.

Col tempo, soprattutto grazie all'influenza di Tanjiro, impara a riconoscere la forza degli altri e sviluppa un lato affettivo e generoso, pur mantenendo il suo desiderio di venire elogiato. Matura anche una mente tattica da combinare col suo istinto; è in grado di apprendere mosse e tecniche con la sola osservazione.

Abilità

La flessibilità di Inosuke.

Possiede una straordinaria forza muscolare nelle braccia, riuscendo a brandire due spade contemporaneamente e utilizzarle a velocità subsoniche; riesce anche a spostare un masso grande il triplo di lui a mani nude. È anche incredibilmente veloce, tanto da arrivare a rivaleggiare coi demoni di più alto rango. Durante l'ultimo scontro con Muzan, ha dimostrato di essere abbastanza resistente da passare un'ora e mezza combattendo al limite delle proprie capacità fisiche e mentali nonostante diverse ferite gravi in tutto il corpo.

È estremanente flessibile, riuscendo a piegarsi su sé stesso al'indietro al punto da far passare la testa tra i piedi.[2] Può anche slogarsi qualsiasi giuntura del corpo a piacimento per assumere pose normalmente impossibili e allungarsi gli arti.[3][4] Questa flessibilità è estesa anche agli organi interni, come quando ha spostato il proprio cuore per evitare che Daki e Gyutaro lo infilzassero.[5]

Nonostante sia contro la sua indole, col tempo, ha gradualmente sviluppato una notevole capacità analitica e tattica, riuscendo anche a sviluppare nuove tecniche in risposta agli attacchi nemici durante il suo duello contro Doma.

Come tutti gli ammazzademoni più abili, ha sensi particolarmente sviluppati. In particolare, il tatto è il suo tratto distintivo: può percepire anche il minimo spostamento d'aria, riuscendo persino a capire se qualcuno lo osserva di nascosto e addirittura con quali intenzioni.[6]

Essendo cresciuto nelle montagne con cinghiali e animali selvatici, ha imparato a imitare diversi loro comportamenti, sviluppando così uno stile di combattimento totalmente nuovo e unico: la respirazione della besta.

È stato in grado di resistere agli effetti del veleno di Gyutaro, che sarebbe risultato fatale per chiunque altro. Questa resistenza al veleno però vale anche per farmaci e medicine, quindi rischierebbe la morte molto più gravemente degli altri se fosse esposto a veleni più efficaci o a cui non ha sviluppato un'immunità.[7]

Così come altri ammazzademoni, ha imparato la tecnica delle azioni ripetitive per raggiungere risultati simili a quelli della respirazione della concentrazione totale: ripetendo particolari movimenti o ricordando emozioni molto intense, aumenta la sensibilità dei cinque sensi e incrementa la concentrazione per superare i limiti del proprio corpo per un periodo di tempo più esteso. Inosuke ha acquisito questa tecnica osservando Tanjiro e, quando la mette in pratica, grida "Pig Assault".

Possiede anche un'indomita forza di volontà, non perdendo lo spirito combattivo nemmeno contro gli avversari più temibili anche a costo di mettersi in pericolo di vita.

Stile di combattimento

Quinta Zanna nel manga

È molto abile nell'arte della spada; prima di entrare nel Castello dell'Infinito, è stato confermato che la sua abilità è ai livelli dei Pilastri. Essendo cresciuto con gli animali selvatici, tende ad attaccare dal basso come se camminasse a quattro zampe e in maniera feroce e imprevedibile.

  • Respirazione della Bestia ( (ケダモノ) () (きゅう) , Kedamono no kokyū?): uno stile di combattimento lontanamente derivato dalla Respirazione del Vento e sviluppato completamente da Inosuke stesso, che non ha ricevuto un addestramento convenzionale; consiste nell'imitare i comportamenti degli animali selvaggi, con movimenti semplici ma imprevedibili.
    • Prima Zanna: Perfora ( (いち) (きば) 穿 (うがち) (ぬき) , Ichi no kiba: Ugachi Nuki?): infilza il collo dell'avversario con entrambe le spade.[8]
    • Seconda Zanna: Dilania ( () (きば) (きり) (さき) , Ni no kiba: Kirisaki?): un doppio taglio a forma di X con le due spade in entrambe le diagonali.[9]
    • Terza Zanna: Divora ( (さん) (きば) (くい) (ざき) , San no kiba: Kuizaki?): attacchi orizzontali simultanei alla gola del nemico.[10]
    • Quarta Zanna: Fa a pezzi ( () (きば) (きり) (こま) (ざき) , Shi no kiba: Kiri Komazaki?): un doppio taglio diagonale multiplo con entrambe le spade.[11]
    • Quinta Zanna: Tagliatutto ( () (きば) (くる) () , Go no kiba: Kuruizaki?): sferra fendenti in tutte le direzioni.[12]
    • Sesta Zanna: Morso a palizzata ( (ろく) (きば) (らん) (ぐい) () , Roku no kiba: Ranguigami?): attacca con le spade da entrambe le direzioni per decapitare il bersaglio.[13]
    • Settima Zanna: Consapevolezza spaziale ( (しち) (かた) (くう) (かん) (しき) (かく) , Shichi no Kata: Kūkan Shikikaku?): infilza le spade nel terreno e identifica la posizione dei nemici attraverso le vibrazioni.[14]
    • Ottava Zanna: Corsa esplosiva ( (はち) (きば) (ばく) (れつ) (もう) (しん) , Hachi no kiba: Bakuretsu Mōshin?): carica l'avversario a piena potenza senza badare alla difesa.[15]
    • Nona Zanna: Colpo flessibile esteso ( () (きば) (しん) うねり () , Ku no kiba: Shin - Unerizaki?): si sloga le giunture delle braccia per estenderle e aumentare la portata degli attacchi.[16]
    • Decima Zanna: Zanne vorticose ( (じゅう) (きば) (えん) (てん) (せん) () , Jū no kiba: Enten Senga?): ruota le spade per creare forti raffiche di vento.[17]
    • Colpo di lancio improvviso ( (おも) いつきの () () , Omoitsuki no Nagesaki?): attacco improvvisato che consiste nel lanciare le spade al nemico; è anche detto "Undicesima Zanna" o "Zanna Improvvisata".[18]

Equipaggiamento

Katana Nichirin: mentre gli altri ammazzademoni possiedono una katana Nichirin, Inozuke ne ha due; sono di colore grigio bluastro e prive di elsa e fodero, sostituito da delle semplici bende; ogniqualvolta ne riceve un nuovo paio, usa un sasso per rompere le lame così da renderle seghettate e adatte a straziare le carni degli avversari piuttosto che tagliarle.

Scontri

Inosuke combatte con Tanjiro.

Saga della Magione Tsuzumi
  • Inosuke Hashibira vs Demone cornuto
  • Tanjiro Kamado vs Inosuke Hashibira
Saga del Monte Natagumo
  • Tanjiro Kamado & Inosuke Hashibira vs Demone ragno (madre)
  • Tanjiro Kamado & Inosuke Hashibira vs Demone ragno (padre)
Saga del Treno Infinito
  • Demon Slayers vs Enmu
Saga del distretto dell'intrattenimento
  • Zenitsu Agatsuma & Inosuke Hashibira vs Daki
Saga del Castello dell'Infinito
  • Kanao Tsuyuri & Inosuke Hashibira vs Doma
Saga dell'attesa dell'alba
  • Demon Slayers vs Muzan Kibutsuji: Parte 2
  • Tanjiro Kamado vs squadra degli ammazzademoni

Citazioni

Kotoha lascia suo figlio Inosuke.

Inosuke ripensa a sua madre Kotoha.

  • (prima apparizione) "(risata maniacale) Vi conviene stare attenti! Perché, pronti o no, ECCOMI QUI!!"
  • (a Doma) "È davvero un miracolo incontrarti qui. Il demone che ha ucciso mia madre e i miei amici è proprio davanti ai miei occhi! Permettimi di ringraziarti per avermi fatto ricordare, ma non ti taglierò la testa adesso! Ti mostrerò com'è il vero inferno!"[19]
  • (a Doma) "Se non esiste inferno, allora ne creerò uno, dannazione! Ora stai zitto! Non parlare di mia madre come se fosse infelice, bastardo!"[20]
  • (a Muzan Kibutsuji) "Sei morto. Loro ci hanno protetti. La gamba di quel vecchio palloso[Gyomei Himejima] e il braccio del tizio con l'hanhan baori [Giyu Tomioka] sono stati recisi. Tutti quei cadaveri ovunque sono gli amici con cui ho mangiato il mio cibo. Riportali indietro. La gamba, il braccio, le vite. Riportali indietro. Se non puoi farlo... Allora morirai un milione di volte per rimediare!!"[21]
  • (parlando di Tanjiro Kamado) "Siamo compagni... e come fratelli... Quindi, se qualcuno inizia a deviare dalla retta via, lo fermiamo tutti. Non importa quanto difficile o doloroso possa essere... Noi percorriamo la retta via."[22]

Curiosità

  • Il suo cognome contiene i kanji di "becco" (, hashi?) e "piatto" (, bira?), mentre il suo nome è composto da quelli di "Italia" (, i?), "questo" (, no?) e "aiuto" (, suke?).
    • Il suo nome è un gioco di parole con "cinghiale" (, inoshishi?) e "nosuke" (の助, nosuke?), un tipico suffisso per i nomi maschili.
  • Si è classificato quinto al primo sondaggio di popolarità con 1977 voti e secondo al secondo sondaggio con 8750 voti.[23]
  • Inosuke non si preoccupa di ricordare i nomi delle altre persone e di solito indovina solo ogni sette tentativi (ad esempio, si riferisce a Tanjiro come Gonpachiro ( (ごん) (ぱち) (ろう) , Gonpachirō?), Kentaro ( (けん) () (ろう) , Kentarō?), Monjiro ( (もん) () (ろう) , Monjirō?), Santaro ( (さん) () (ろう) , Santarō?) e a Zenitsu come (Monitsu ( (もん) (いつ) , Mon'itsu?), Chuitsu (チュウ (いつ) , Chu'itsu?)).[24]
    • Col tempo, ha imparato a ricordare i nomi dei suoi amici: durante la Saga del Castello dell'Infinito, ha chiamato Tanjiro, Zenitsu, Kanao e Shinobu per nome senza errori.
  • Adora la tempura, che usa anche per spronarsi durante gli allenamenti.
  • Mentre sviluppava la Respirazione della Bestia, ha preso come ispirazione chinghiali, orsi e lupi.[25]
  • Viene odiato sia dai sarti che dagli spadai (in particolare Hotaru Haganezuka) a causa della sua abitudine di strappare la parte superiore dei propri abiti e di rompere le lame delle proprie spade.[26]
  • Inosuke è un membro del gruppo musicale "Democrazia Trasandata Elegante" insieme a Tanjiro (voce), Zenitsu (Shamisen e compositore) e Tengen (armonica); suona i tamburi Taiko. "Pelle che esplode e la malinconia del profumo moderno" è stata la loro canzone di debutto e tutti coloro che l'hanno ascoltata hanno avuto le vertigini, nausea e incessanti attacchi di vomito. Un'altra loro canzone è "Peccati di una Vita Precedente".
  • Così come Tanjiro, è stonato.
  • Non indossa haori o altre parti superiori dei vestiti perché preferisci sentirsi libero e selvaggio.

Note

  1. capitolo 159 pagina 18
  2. capitolo 25 pagine 15-16
  3. capitolo 158 pagina 14
  4. capitolo 159 pagina 15
  5. capitolo 94 pagina 8
  6. capitolo 150
  7. capitolo 100 pagine 7-10
  8. capitolo 37 pagina 9
  9. capitolo 61 pagina 9
  10. capitolo 23 pagina 17
  11. capitolo 61 pagina 22
  12. capitolo 60 pagina 3
  13. capitolo 79 pagina 8
  14. capitolo 29 pagina 17
  15. capitolo 91 pagina 13
  16. capitolo 159
  17. capitolo 161 pagina 5
  18. capitolo 162 pagina 22
  19. capitolo 160 pagina 19
  20. capitolo 161 pagina 4
  21. capitolo 197 pagine 9-11
  22. capitolo 201 pagina 18
  23. WSJ Manga Twitter Account
  24. episodio 16
  25. databook
  26. databook
  1. questa pagina è stata revisionata l'ultima volta il giorno 27-06-2021