Konoemon Konoe

Il preside dell'istituto Mahora (Konoemon Konoe), Alias il nonno di Konoka. È lui che assegna Negi ad Asuna e Konoka ed è il capo dell'Associazione Magica del Kanto (L'est). Il suo "Hobby" è organizzare Honyai, ossia incontri a scopo matrimoniale, in particolare per sua nipote. La ragione di questa specifica attenzione è dovuta all'importanza che ha Konoka per l'equilibrio tra Est ed Ovest. Ad esempio uno dei più riusciti è quello tra sua figlia e il capo dell'Associazione Magica del Kansai, il padre di Konoka, che ha permesso di ridurre la tensione tra le due controparti. Sfortunatamente, molte tensioni persistono e molti a Kyōto sono contrari a questa pacificazione come Chigusa Amagasaki. Ragion per cui affida a Negi il compito di recapitare una lettera di pace (che si rivela essere un rimprovero per Eishun sulla sua incapacità di controllare i propri sottoposti) in occasione del viaggio scolastico della 3°A. Quando Amagasaki rapisce Konoka dal Quartier Generale dell'Associazione Magica del Kansai, il Preside invia Evangeline A.K. McDowell e Chachamaru come rinforzo (in meno di un minuto dal loro arrivo, la faccenda è chiusa!), "ingannando" lo spirito che la tiene prigioniera con un curioso stratagemma: firmando e timbrando continuamente una serie di documenti che affermano che Evangeline è al lavoro per l'amministrazione scolastica e la cui durata è di appena 5 secondi! (VA: Mahito Tsujimura)

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.