L'Immortale (無限の住人?) è un manga pubblicato dalla Kodansha su Afternoon dal 1994 , e consta di 26 tankōbon fin ora pubblicati. La serie ètuttora in corso.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Manji è un criminale, assassino di 100 samurai. Tra di essi, vi era anche il marito della sorella, che morendo l'ha spinta al suicidio. Manji tuttavia non è un normale guerriero: per combattere utilizza una tecnica a 12 spade, e non può essere ucciso in nessun modo. Questo perché all'interno del suo corpo dimora il Kessen-chu, un verme che rimargina in breve tempo ogni sorta di ferita inflitta a Manji. Il ronin tuttavia desidera non essere più immortale e avere la possibilità di morire, dopo aver spinto alla morte la sorella, e per questo motivo si rivolge alla donna che gli ha donato i Kessen-Chu, la vecchia sacerdotessa Yaobikuni. Quest'ultima gli dice che può estirpare il verme dal suo corpo, ma non ha intenzione di farlo. Manji allora gli propone un compromesso: ucciderà un migliaio di malviventi, per riscattarsi dai suoi peccati. La vecchia accetta, ed è così che inizia il viaggio di Manji, accompagnato da Rin Asano, sedicenne in cerca di vendetta per i suoi genitori, decisa a tutto pur di distruggere l'organizzazione che l'ha ucciso, l'Itto-ryu.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.