Animanga Wiki
Advertisement

Sankarea è un manga pubblicato dalla Kodansha su Bessatsu Shōnen Magazine dal 2009 , e consta di 4 Tankōbon attualmente pubblicati.

Trama[]

Furuya Chihiro è un appassionato di zombie, ma di recente questa sua semplice passione si è trasformata in ben altro. Quando infatti Bubu, il suo gatto a cui era molto affezionato, muore, Furuya utilizzando un antico manoscritto riesce a capire come resuscitare i morti, o meglio: come trasformarli in zombie. Tuttavia nel corso dei suoi esprimenti rimane coinvolta anche una ragazza, Rea, che oppressa dalla famiglia decide di voler morire... E rinascere come zombie.

Personaggi[]

Chihiro Furuya Il protagonista della storia. Frequenta il primo anno della scuola superiore Shiyou, un liceo maschile. Suo padre è un monaco. Furuya è un fanatico di tutte le cose riguardanti gli zombie, dalle figurine alle bambole di pezza.

Rea Sanka (散華礼弥 Sanka Rea) Studentessa del primo anno alla scuola femminile Shiyou, una scuola privata gestita dalla famiglia Sanka. Lei odia essere abusata dal padre e dopo essere stata riportata in vita da Chihiro si trasferisce da lui tagliando tutti i rapporti con la famiglia. Dopo aver speso del tempo con Chihiro si innamora di lui.

Ranko Saouji Cugina di Chihiro e un anno più grande (chiamata anche "Wanko") frequenta il secondo anno della scuola femminile Shiyou. Ranko, come il cugino, è affascinata dagli Zombie ed è la rivale in amore di Rea.

Babu Il gatto di Chihiro. Dopo la sua morte è diventato oggetto di esperimenti da parte di Chihiro, il quale è riuscito con successo a riportarlo in vita grazie ad una "droga" creata con la collaborazione di Rea.

Mero Furuya La sorellina di Chihiro, ha 12 anni e il suo passatempo è copiare i testi del Sutra.

Nonno Furuya Il nonno di Chihiro è apparentemente un vecchietto un pò toccato di testa, vive con la famiglia Furuya ed è l'autore del manoscritto su come riportare in vita i morti, testo utilizzato da Chihiro per creare la droga. Come Babu e Rea, si vede che anche lui mangia le foglie di Ortensia, ciò suggerisce la possibilità che anche lui è uno zombie. Lui crede che la ragazza riportata in vita dal nipote sia la sua defunta moglie, Sada. (Mero corregge suo nonno dicendo che si chiamava Kiyo)

Danichirou Sanka Padre di Rea. Ha un forte disturbo incestuoso nei confronti della figlia, infatti è sua abitudine fare foto alla figlia, specialmente foto di Rea nuda nel giorno del suo compleanno. A causa di questa sua ossessione non vuole che Chihiro si avvicini a lei, ordinando perfino di castrarlo giungendo infine al volerlo uccidere.

Sanka Aria Madre di Rea. Lei è la preside della scuola femminile Shiyou. Sembra essere distaccata dalla vita famigliare, ritorna tardi a casa e non vuole parlare con la figlia se non per sgridarla. A differenza del marito che tende sempre a perdonare la propria figlia, lei ha un cuore di ghiaccio.

Advertisement