Animanga Wiki
Advertisement

"La città d'oro. I nativi la chiamavano "Shourou""
—Belaf a Wazukyan


La tribù dell'abisso era una tribù nativa non specificata che vivevano sull'isola dell'abisso quando Ganja vi si recò Irumyuui apparteneva alla tribù. La loro cultura è stata plasmata attorno all'abbisso e sono stati in grado di comprendere e utilizzare i glifi nella loro linuga.

La tribù aveva leggende riguardo ai residenti della Città d'Oro che avevano modelli sul loro corpo e, quando uno diventava maggiorenne nella tribù, il loro corpo veniva contrassegnato con l'inchiostro con glifii per imitare detti modelli degli abitanti della Città d'Oro. Glifi rappresentavano i rispettivi ruoli dei singoli membri della tribù e i membri che erano stati giudicati insufficienti a causa della loro sterilità sarebbero stati contrassegnati con "inchiostro del sacrificio" e inviati nell'Abisso come sacrificio.

Ad un certo punto dopo che i Ganja si recarono sull'abisso, questa tribù apparentemente scomparve poiché non è stata registrata la presenza dei primi esploratori che scoprirono ufficialmente l'Abisso e in seguito portarono alla creazione di Ort.

Advertisement