Yūnagi no machi, sakura no kuni (夕凪の街 桜の国, 'Yūnagi no machi, sakura no kuni'?) è un manga realizzato da Fumiyo Kōno. È stato pubblicato sulla rivista Weekly Manga Action di Futabasha a partire dal settembre 2003 ed è stato raccolto in un unico Tankōbon.

In Italia è stato pubblicato nel 2010 dalla Ronin Manga.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia si divide principalmente in due parti, la prima "La città della quiete serale" e la seconda (suddivisa a sua volta in due parti) intitolata "Il paese dei ciliegi in fiore".
Nella prima parte ci troviamo nel 1955, una famiglia di Hiroshima lotta per la sopravvivenza dopo il bombardamento atomico subito dieci anni prima. La protagonista è Minami Hirano, di circa vent'anni, impiegata, che vive con la madre Fujimi che si occupa di piccoli lavori di sartoria. Vivono nella dignitosa povertà di una baraccopoli a Hiroshima nella speranza di racimolare abbastanza soldi per permettersi un viaggio dal fratello minore di Minami, Asahi, che si trova a Mito ospite dai suoi zii. Nonostante sia difficile pensare ad un futuro spensierato per via di un passato così atroce, Minami riesce ad innamorarsi. Il destino però avrà in serbo per lei, ancora una volta, un'amara sorpresa...

Nella seconda parte le vicende si svolgono alcuni decenni più tardi e riguardano la nipote di Minami, Nanami. Ad una prima ricostruzione della sua adolescenza farà seguito il misterioso viaggio intrapreso dal padre a Hiroshima. Nanami, nel tentativo di scoprire la verità decide di seguire il padre. Lungo il tragitto si imbatte nella sua amica d'infanzia Tōko che la accompagnerà per tutto il viaggio. Insieme avranno modo per riflettere sulle loro vite.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.