Animanga Wiki
Advertisement
Animanga Wiki


Zenitsu Agatsuma (我妻 善逸, Agatsuma Zen'itsu) è tra i personaggi principali di Kimetsu no Yaiba.

È un ammazzademoni e compagno di viaggio di Tanjiro Kamado, Nezuko Kamado e Inosuke Hashibira. La sua spada è dorata e usa la respirazione del fulmine.

Prima di unirsi agli ammazzademoni, fu imbrogliato da una donna piena di debiti e costretto a ripagarli, venendo salvato e preso come allievo dall'ex Pilastro (柱, Hashira) del fulmine Jigoro Kuwajima. Durante un allenamento, Zenitsu si arrampicò su un albero perché sentiva di essere una delusione per il maestro, quando venne improvvisamente colpito da un fulmine, che gli fece diventare i capelli biondi. È stato addestrato nella tecnica della respirazione del fulmine (雷の呼吸, Kaminari no Kokyū), riuscendo tuttavia a imparare una sola tecnica.

Possiede due personalità molto diverse tra loro: quella dominante è estremamente insicura e si spaventa facilmente; quando si trova in grave pericolo, sviene e subentra la sua seconda personalità, più dura e spietata.

Dopo avere incontrato Tanjiro e Nezuko, si unisce a loro spinto dalla sua cotta per la ragazza ma anche dalla personalità del suo pari. Inizialmente riesce a combattere solo quando è svenuto o addormentato, ma poi impara a mettere da parte le proprie paure e ad agire quando deve, al punto da sviluppare da solo una nuova tecnica. Ha un senso dell'udito molto sviluppato che gli consente di distinguere il vero carattere di una persona dal suono del suo battito cardiaco.

Successivamente, sposa Nezuko Kamado e la loro discendenza arriva fino ai giorni nostri con Toko Agatsuma e Yoshiteru Agatsuma.

Aspetto

L'aspetto originale di Zenitsu.

Zenitsu è un ragazzo pallido con gli occhi marroni-dorati inclinati verso il basso dallo sguardo tipicamente spaventato e capelli biondi che sfumano verso l'arancione (originariamente neri, si sono schiariti quando è stato colpito da un fulmine durante un allenamento).

In seguito alla battaglia sul monte Natagumo, le sue gambe si sono ristrette a causa del veleno demoniaco con cui era stato infettato, ma sono poi tornate alla normalità grazie alla madecina datagli da Shinobu Kocho.[1]

Indossa la tipica uniforma della squadra degli ammazzademoni ma in una versione di colore marrone, con una cintura bianca, un haori giallo e arancione con decori triangolari bianchi, un paio di kyahan in tinta con il suo haori e legati davanti con tre fiocchi bianchi, calze tabi marroni e un paio di zōri con lacci bianchi.

Carattere

Zenitsu è generalmente codardo, tende a spaventarsi facilmente e tenta di fuggire appena scorge un qualche tipo di pericolo, si lamenta del proprio lavoro da ammazzademoni che non gli permetterà di vivere a lungo e asserisce di volere una vita normale e modesta senza dovere avere a che fare coi demoni. Ha sviluppato una seconda personalità da cui si fa dominare inconsciamente quando si addormenta o sviene in battaglia; ha attribuito ad altri le proprie azioni in tale stato, non credendo di potere sconfiggere i demoni che lo spaventano.

Nonostante ciò, non vuole comunque deludere le aspettative degli altri e cerca di fare del suo meglio quando può, soprattutto per rispetto e ammirazione nei confronti dei suoi colleghi e del suo defunto maestro Jigoro Kuwajima; infatti, il desiderio di vendicare quest'ultimo è ciò che lo aiuta maggiormente ad affrontare le proprie paure.

Non vuole morire solo e senza avere mai avuto una relazione, quindi propone di sposarlo a qualsiasi ragazza che trovi carina, venendo sempre respinto.[2] Si arrabbia quando vede qualcun altro in atteggiamenti che reputa intimi con una ragazza, divenendo aggressivo sia verbalmente che fisicamente.[3]

Ha mostrato un'insolita concentrazione prima e durante l'attacco al Castello dell'Infinito, dopo avere saputo della morte del suo maestro per mano del suo vecchio compagno Kaigaku.[4] Durante il duello con quest'ultimo, si mostra serio e determinato, riuscendo a sconfiggere l'avversario da sveglio.

Abilità

Tuono e Lampo.

Grazie al suo duro allenamento, ha una straordinaria forza fisica e velocità, riuscendo ad attaccare in rapida successione con movimenti che l'occhio umano non può cogliere. Dopo diverse battaglia come ammazzademoni, ha ulteriormente sviluppato la propria velocità, al punto che nemmeno i demoni dei ranghi più alti riescono a percepire i suoi movimenti. È anche riuscito a cambiare traiettoria a mezz'aria per evitare gli attacchi nemici. Ha inoltre una notevole resistenza, riuscendo a combattere per ore anche con ferite profonde senza affaticarsi.

Anche quando combatte inconsciamente, ha un incredibile senso di giudizio tattico e riesce a studiare gli avversari per ideare il metodo più efficace per affrontarli; è più evidente quando combatte da sveglio, coordinandosi alla perfezione coi propri compagni ed essendo più reattivo nel contrattaccare. Inizialmente, agisce di mero istinto, perfezionando i propri ragionamenti con l'esperienza.

Come tutti gli ammazzademoni più abili, ha sensi particolarmente sviluppati. In particolare, l'udito è il suo tratto distintivo: anche quando non è cosciente e ha gli occhi chiusi, riesce a combattere e orientarsi nell'ambiente circostante contando solo sul suono. Riesce a sfruttare questa capacità anche per capire pensieri ed emozioni delle persone.

Stile di combattimento

Tuono e Lampo ripetuto sei volte.

È molto abile nell'arte della spada e in particolare nello Iaijutsu; alla fine della battaglia con Muzan, è stato confermato che la sua abilità è ai livelli dei Pilastri.

Raggiunge il suo massimo potenziale quando la paura lo fa svenire ed entra in modalità di combattimento inconscio.

  • Respiro del Fulmine ( (かみなり) () (きゅう) , Kaminari no kokyū?): ha appreso questo stile di combattimento dal suo maestro Jigoro Kuwajima, che in passato è stato il Pilastro del Fulmine; è riuscito ad apprendere solo la prima forma, ma ha sviluppato una tale padronanza di essa da creare numerose varianti; ha poi ideato una settima forma, con cui è stato in grado di sconfiggere il suo vecchio compagno di allenamento divenuto demone.
    • Prima Forma: Tuono e Lampo ( (いち) (かた) (へき) (れき) (いっ) (せん) , Ichi no kata: Hekireki Issen?)[5]: sfodera la lama, si lancia in avanti a gran velocità e decapita l'avversario.
      • sei volte ( (ろく) (れん) , Rokuren?)[6]: variante creata da Zenitsu, ripete Tuono e Lampo sei volte in rapida successione aumentandone la potenza a ogni colpo.
      • otto volte ( (はち) (れん) , Hachiren?)[7]: variante creata da Zenitsu, ripete Tuono e Lampo otto volte in rapida successione aumentandone la potenza a ogni colpo.
      • Dio della velocità ( (しん) (そく) , Shinsoku?): variante creata da Zenitsu, è la forma più veloce di Tuono e Lampo e può eludere anche i sensi dei demoni di rango più alto; usare tale tecnica più di due volte comporterebbe perdere l'uso delle gambe a causa dell'eccessivo sforzo muscolare ma, durante lo scontro finale con Muzan Kibutsuji, è stato in grado di praticarla più volte senza incorrere in effetti collaterali.
      • Kiwami ( (きわみ) , Kiwami?)[8] (non canonica): variante creata da Zenitsu, consiste in una forma di Tuono e Lampo con tempistiche differenti.
  • Settima Forma: Dio del fulmine di fuoco ( (しち) (かた) (ほの) (いかづちの) (かみ) , Shichi no kata: Honoikadzuchi no Kami?)[9]: forma interamente ideata da Zenitsu, consiste nel conferire alla sua spada una velocità tale da creare notevoli scintille dovute all'attrito con l'aria, bruciando l'aria e gli oggetti circostanti.

Equipaggiamento

Katana Nichirin: in quanto ammazzademoni, possiede una katana Nichirin; è di colore giallo (tipico di chi usa il Respiro del Fulmine) e ha incise le parole Destroy Demons sul lato; l'elsa ha forma circolare con 4 lievi rientranze, il centro ha un tono argentato con piccoli triangoli e un bordo dorato. Il fodero è bianco.

Scontri

Saga della Magione Tsuzumi
  • Zenitsu Agatsuma vs Tongue Demon
Saga del Monte Natagumo
  • Zenitsu Agatsuma vs Demone ragno (figlio)
Saga del Treno Infinito
  • Demon Slayers vs Enmu
Saga del distretto dell'intrattenimento
  • Zenitsu Agatsuma & Inosuke Hashibira vs Daki
Saga del Castello dell'Infinito
  • Zenitsu Agatsuma vs Kaigaku
Saga dell'attesa dell'alba
  • Demon Slayers vs Muzan Kibutsuji: Parte 2
  • Tanjiro Kamado vs squadra degli ammazzademoni

Citazioni

  • (a Tanjiro Kamado) "Quindi stavi portando con te una ragazza così carina... stavi portando con te una ragazza così carina ogni giorno... e affrontando il tuo viaggio con tanta gioia... Ridammi il sangue che ho perso per te!!!"[10]
  • (tra sé e sé) "Odio me stesso più di chiunque altro. Penso sempre di dovermi riprendere, ma finisco per rannicchiarmi, scappare, piagnucolare. Voglio cambiare. Voglio essere una persona competente."[11]
  • (a Kaigaku) "Il nonno non era senile. Se io sono feccia, allora tu sei spazzatura. Mi dispiace per il nonno per avere successori così patetici. Io posso fare solo la Prima Forma e tu puoi fare tutto tranne quello!"[12]
  • (a Kaigaku) "Questa è la mia forma. Io l'ho creata ed è solo mia. Con questa tecnica... volevo combatterti alla pari!"[13]
  • (a Tanjiro) "Tanjiro! Concentrati sul rimanere in vita! Riesci a sentirmi? Non morire! Non puoi morire! Nezuko tornerà a essere umana! E tu la porterai fuori di qui! E tornerete nella casa dove siete cresciuti! La vostra famiglia sta aspettando che voi due torniate!"[14]

Curiosità

  • Il suo cognome significa "mia moglie" (我妻, agatsuma?) e il suo nome vuol dire "bontà" (善逸, zen'itsu?), che contiene i kanji di "bene" (, zen?) e "unico" (, itsu?).
  • Si è classificato secondo al primo sondaggio di popolarità con 4299 voti e primo al secondo sondaggio con 17451 voti.[15]
    • Ironicamente, è anche comparso nel sondaggio di popolarità del 2020 del manga Yakusoku no Neverland - The Promised Neverland, arrivando al ventinovesimo posto con 44 voti.[16]

Zenitsu viene colpito dal fulmine.

  • Il caratteristico colore dei suoi capelli è stato causato da un fulmine: ciò è ironico dato che il suo stile di combattimento è proprio la Respirazione del Fulmine.
    • Quell'occasione ha rappresentato letteralmente il detto "un fulmine a ciel sereno".
  • Grazie al suo udito sviluppato, è particolarmente bravo a suonare lo shamisen e il koto.
  • Zenitsu è un membro del gruppo musicale "Democrazia Trasandata Elegante" insieme a Tanjiro (voce), Inosuke (tamburi Taiko) e Tengen (armonica); compone i testi e suona lo Shamisen. "Pelle che esplode e la malinconia del profumo moderno" è stata la loro canzone di debutto e tutti coloro che l'hanno ascoltata hanno avuto le vertigini, nausea e incessanti attacchi di vomito. Un'altra loro canzone è "Peccati di una Vita Precedente".
  • È l'unico ammazzademoni ad avere compiuto alcune azioni tipiche dei Pilastri senza essere diventato un Pilastro:
    • creare una nuova forma originale in uno stile di respirazione con più utilizzatori (come Giyu Tomioka);
    • sconfiggere un demone con rango di Luna Crescente interamente da solo senza aiuti (come Muichiro Tokito).
  • I suoi denti inferiori sono sovrapposti dai superiori.
  • Il motivo del suo haori potrebbe essere ispirato a Uroko, uno stile grafico tradizionale giapponese che simboleggia le squame. Alcuni samurai indossavano abiti con questo motivo per proteggersi dai danni.
  • Dopo la sconfitta di Muzan, ha scritto un memoriale intitolato "La leggenda di Zenitsu".
  • È superstizioso, avendo dimostrato di essere felice vedendo due steli di tè verde verticali (Chabashira) nella propria tazza nei capitoli extra; in Giappone, averne uno è un segno di buona fortuna, quindi averne due è particolarmente fortunato.
  • Il suo stile di combattimento consiste nell'incanalare la forza nelle gambecosì da massimizzarne la prestazione di muscoli e vasi sanguigni.[17]
  • Ci sono sei forme nella respirazione del fulmine, ma Zenitsu ha potuto imparare solo la prima forma che si dice fosse la base per le altre, ma l'ha affinata per poter combattere contro diversi potenti demoni. Ha poi sviluppato una settima forma con cui ha sconfitto Kaigaku, che aveva appreso le altre cinque forma e non la prima.


Note

questa pagina è stata revisionata l'ultima volta il giorno 19-09-2021
  1. capitolo 48 pagina 9
  2. capitolo 19 pagina 9
  3. capitolo 49
  4. capitolo 136 pagine 4-6
  5. capitolo 23 pagina 9
  6. capitolo 34 pagina 9
  7. capitolo 91 pagina 15
  8. videogioco Kimetsu no Yaiba: Hinokami Kepputan
  9. capitolo 145 pagina 15
  10. episodio 14
  11. episodio 17
  12. capitolo 144 pagine 15-16
  13. capitolo 145 pagina 17
  14. capitolo 197 pagina 14
  15. WSJ Manga Twitter Account
  16. https://twitter.com/tpnmanga/status/1058505863248277504?s=21
  17. capitolo 125 pagina 5
Advertisement